***ASSEMBLEA ORDINARIA, BILANCIO PREVENTIVO 2021, CON MODALITA’ PREVISTA DALL’ART.106 comma 6 D.L.17/3/2020 N.18

L’Assemblea ordinaria dei Soci della Cooperativa UNICAPI è convocata in prima convocazione per il giorno 20/12/2020 alle ore 5,00 ed in seconda convocazione per il giorno 22/12/2020 alle ore 10,00 per il tramite del Rappresentante Designato Avv. Massimiliano Meschiari.

A seguire potete scaricare i documenti:

 

 

 

DISPONIBILITA’ ALLOGGI

Unicapi ha n. 4 alloggi disponibili di nuova costruzione a Fossa di Concordia (vedi Info dettagliate) ed altri  n.4  rivenienti dalla graduatoria di risulta nei Comuni di Finale Emilia , San Felice S/P; di seguito potete scaricare il dettaglio informativo:

Alloggi disponibili al 26.11.2020

Fossa Piano 1° Int. 4 Sk Interno 4

Fossa Piano 2° Int. 5 Sk Interno 5

Fossa Piano 2° Int. 6 Sk Interno 6

Fossa Piano 2° Int. 7 Sk Interno 7

Per Gli alloggi di Finale e San Felice S/P sono in fase di pubblicazione le schede, per maggiori informazioni rivolgersi in Cooperativa.

Chiusura Uffici Dicembre 2020 ed Elenco Ditte Reperibili

Si informano i Soci e gli Utenti che nel mese di Dicembre gli uffici di Unicapi rimarranno chiusi nelle giornate di :

7 Dicembre

24 Dicembre

31 Dicembre

Negli altri giorni rimangono le disposizioni precedenti. Si può accedere agli uffici solo per motivate esigenze urgenti e previo appuntamento.

A seguire trovate l’elenco delle Ditte reperibili per urgenze.

Reperibilità Natale 2020

Dai Collaboratori dalla Direzione e dal CdA:

Auguri di buon Natale e felice anno nuovo 2020: frasi originali e immagini da condividere sui social | Notizie Audaci

 

MISURE DI CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE CORONAVIRUS

In riferimento alle ultime disposizioni relative alla fase della ripresa e nell’esprimere un ringraziamento a tutti i SOCI per la collaborazione e la sensibilità dimostrata nella difficile fase di emergenza che ha imposto alla Cooperativa una modificazione temporanea della propria attività, Vi informiamo che da Giovedi 22 Ottobre 2020 i collaboratori di UNICAPI risponderanno al telefono dalle ore 8,30 alle 13,00 e dalle ore 14,00 alle 18,00 dal Lunedi al Giovedì ed il venerdi dalle ore 8,30 alle ore 12,30. Il socio, a fronte di reali necessità  potrà recarsi presso gli uffici della cooperativa solamente previo appuntamento telefonico. Verrà comunque garantita ai Soci Prestatori,  la possibilità di ritirare somme dal proprio libretto di risparmio sociale, avanzandone richiesta scritta , su apposito modulo predisposto dalla Cooperativa, con un preavviso di almeno  24 ore ( così come previsto dall’art.9 Regolamento II per la raccolta del risparmio sociale), privilegiandone l’invio tramite e-mail.  Sarà inoltre possibile eseguire versamenti sul proprio libretto di prestito sociale  eseguendo un Bonifico Bancario sul c/c della Cooperativa utilizzando il codice IBAN:

IT 51F0200812907 000002876139    ed indicando nella causale  : versamento prestito sociale ed il NOME e COGNOME del socio

o su conto di altra Banca che potere richiedere all’ufficio amministrativo.

Avrete comunque la possibilità, al di fuori degli orari sopra indicati, di lasciare un messaggio in segreteria telefonica od inviare una e-mail e verrete contattati appena  possibile.

Di seguito potete scaricare il modulo per il ritiro dal prestito sociale e il Notizie Flash relativo alla ripresa inviato a tutti i nostri fabbricati per l’affissione nella propria bacheca:

Modulo Richiesta restituzione

 

 

ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA’ 2020

Da diversi anni la Cooperativa  stanzia per “il contributo di solidarietà” Euro 10.000 /anno ma nel 2020, consapevole che il Covid-19 che ha colpito in maniera molto forte il nostro Paese, avrebbe inevitabilmente avuto ripercussioni anche sulla propria base sociale, ha elevato il contributo ad Euro 20.000. Fatta questa doverosa precisazione, si informano i Soci assegnatari che Il Consiglio di Amministrazione della Cooperativa, nella seduta del 22 settembre  2020, ha approvato la graduatoria del contributo di solidarietà il cui bando si era chiuso il 28 agosto scorso. I soci che hanno partecipato al Bando sono stati n. 38 e sono state accolte n. 31 domande; le n.7 domande non ammesse a contributo  erano mancanti di un requisito previsto dal Bando oppure non erano state compilate come richiesto dal regolamento del bando stesso. La Cooperativa ha assegnato un importo complessivo di Euro 14.755,73 che di fatto si concretizzerà , per i soci aventi diritto, in uno sconto sulla fattura del canone di godimento del 4^ trimestre 2020. Hanno presentato domanda di partecipazione al Bando n. 12 soci pensionati , single o con familiari a carico e comunque monoreddito, domande che sono state tutte accolte.

L’assegnazione del contributo di solidarietà, riconosciuto ai soci che si trovano in una situazione di transitoria difficoltà economica, rappresenta per la Cooperativa un’azione di forte valore sociale che si esplicita appunto in un aiuto ed un sostegno tra i soci stessi.

 

 

 

 

D. M. Ministero Infrastrutture e Trasporti 23/6/2020 Fondo inquilini morosi incolpevoli –

Per opportuna conoscenza si comunica che con il Decreto del Ministero Infrastrutture e Trasporti in oggetto, che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 196 del 6/8/ 2020, vengono ripartite tra le Regioni le risorse, pari a 9,5 milioni di euro per l’annualità 2020, del Fondo inquilini morosi incolpevoli (art. 6 comma 5 D.L. n. 102/2013, convertito dalla Legge n. 124/2013). A seguire il testo del decreto:

DECRETO 6 MAGGIO 2020

BANDO PER GRADUATORIA “ALLOGGI DI RISULTA” BIENNIO 2021-2022

Oggi 31 agosto 2020  la Cooperativa aprirà il Bando per la graduatoria “alloggi di risulta” relativo al periodo 01 gennaio 2021 – 31 dicembre 2022, avendo inviato  a tutti i soci non assegnatari e comunque a libro soci, la necessaria documentazione per potervi partecipare. La stessa documentazione potrà  essere consultata scaricando i file a seguire:

 

 

GESTIONE DEI CONFLITTI SOCIALI, FAMILIARI, SCOLASTICI ED ANCHE TRA VICINI DI CASA.

IL Punto d’ Accordo, Centro di Mediazione dei Conflitti del Comune di Modena, sta promuovendo il proprio servizio vista anche la situazione attuale , relativa alla diffusione del Covid-19 ed alla convivenza forzata che tutti debbono sostenere, come da disposizioni prese a livello nazionale e regionale.

Il Centro di Mediazione dei Conflitti è un servizio pubblico e gratuito per i cittadini di Modena , che si occupa della gestione dei conflitti tra vicini di casa, familiari, conflitto scolastico e sociale, legato al territorio e di antidiscriminazione.

L’obiettivo è di cercare di trovare degli accordi soddisfacenti e sostenibili per tutti ed il servizio è attivo anche in questo momento di emergenza, secondo le modalità consentite dalla situazione contingente.

Potete scaricare il volantino qualora fosse di vostro interesse , che riporta in modo dettagliato i vari servizi offerti e le necessarie indicazioni per contattare il centro.

 

punto accordo_2020